LOGISTICAINFRASTRUTTURECANTIERISTICASHIPPINGTURISMO
NAUTICAEVENTI-CULTURANORMATIVA-FINANZASTUDI-RICERCHEAZIENDE-ENTI


SOMMARI
LISTINI
DOWNLOADS
PRIVATE
CONTATTI
FAQ
AMEDITORI
ANNUNCI

Clicca sui titoli
per leggere le anteprime
del prossimo numero.

www.transpotec.com.jpg

Porto & diporto on-line: SHIPPING

2010: SETTEMBRE: SHIPPING
Assoporti
Il Porto di Taranto piattaforma logistica intermodale
La Piastra logistica del Porto di Taranto, oltre al Distripark, è tra i più rilevanti progetti che danno concretezza al ruolo di Taranto quale piattaforma logistica intermodale.

La proposta di realizzazione in project financing del progetto della Piastra Logistica del Porto di Taranto, avanzata da un raggruppamento di imprese composto da Grandi Lavori Fincosit Spa, Grassetto Spa e Logsystem Spa, in qualità di “soggetto promotore”, è stata inserita tra gli interventi prioritari individuati dalla Legge Obiettivo. Sono attualmente in corso le procedure di esame ed approvazione dei progetti definitivi redatti dal Concessionario secondo le procedure previste dal D.Lvo 190/02, attuativo della legge obiettivo. Successivamente all’approvazione da parte del CIPE del progetto definitivo verrà redatto il progetto esecutivo e subito dopo inizieranno i lavori delle quattro opere che saranno realizzate: a) Strada dei moli La strada dei moli ed impianti prevede il collegamento organico ed efficiente di tutti i moli del porto di Taranto ed il miglioramento dei collegamenti con la rete stradale nazionale. È prevista la realizzazione delle reti idriche, fognanti, collettamento acque di pioggia, acqua industriale, illuminazione pubblica, alimentazione principale elettrica, predisposizione telefonica e telematica. b) Ampliamento del IV sporgente L’ampliamento del IV sporgente prevede la realizzazione di una nuova banchina di ormeggio mediante cassoni cellulari in c.a. E’ previsto il riempimento delle aree retrostanti al fine di realizzare piazzali idonei per le operazioni portuali. La larghezza dell’ampliamento, lato ponente, del IV sporgente è pari a ml. 120. I fondali antistanti le banchine saranno dragati fino a quota -12,00 metri. c) Realizzazione della darsena ad ovest del IV sporgente La darsena ad Ovest del IV sporgente comprende sia la banchina di riva che le banchine di raccordo sino all’esistente darsena servizi. La realizzazione avverrà mediante cassoni cellulari in c.a. E’ previsto il riempimento delle aree retrostanti al fine di realizzare piazzali idonei per le operazioni portuali. d) Piattaforma logistica Si tratta di un’infrastruttura portuale ...


...continua la lettura scaricando il PDF: 04_assoporti_p12.pdf





 
Bureau veritas
Palumbo

Contra
Lab Management


Logistica | Infrastrutture | Cantieristica | Shipping | Turismo | Nautica | Eventi-Cultura | Normativa-Finanza | Studi-Ricerche | Aziende-Enti
Archivio sommari | Listini e prezzi | Downloads | Area abbonati | Contatti | F.A.Q. | Annunci Notizie On Line


Porto&diporto - AM editori srl - Piazzale Immacolatella 1 - 80133 Napoli porto - Tel 081 5592332 Fax 081 5592377 - P.IVA 05163961211
Software & design: targnet.com